Tempo di lettura: 1 minuto

Cari ragazzi e cari genitori,

in attesa di pubblicare il lavoro del vincitore, diamo notizia dei premiati che stamattina, alla presenza del preside dell’I.I.S. “Prever” Rinaldo Merlone, dell’assessore alla cultura del Comune di Pinerolo, Martino Laurenti, e del responsabile della casa editrice Effatà di Cantalupa, Paolo Pellegrino, hanno ricevuto i meritati applausi e i dovuti premi per le loro fatiche letterarie, germogliate durante il concorso letterario “Scriviamo un Poe” 2018. Bravi loro ma un grande applauso anche a tutti i 76 concorrenti, provenienti da svariate classi.

Premio speciale della giuria per il contenuto particolarmente originale:

Stefano Aglì (I C)

Sara Colella (IV D)

Terzo premio, a pari merito:

Vittoria Di Giovinazzo, Martina Pignatale, Giulia Cavallaro (II B)

Antonio Annunziata (IV D)

Federico Manescotto (V E)

Secondo premio, a pari merito:

Elisa Arena (IV F)

Francesca Di Benedetto (III G)

Primo premio:

Erik Campagnolo (II G), per l’opera Sonetto di un demone sognante

 

 

 

Seguici su:
Paolo CavalloBlog studentiSocietà e culturaScriviamo un PoeCari ragazzi e cari genitori, in attesa di pubblicare il lavoro del vincitore, diamo notizia dei premiati che stamattina, alla presenza del preside dell'I.I.S. 'Prever' Rinaldo Merlone, dell'assessore alla cultura del Comune di Pinerolo, Martino Laurenti, e del responsabile della casa editrice Effatà di Cantalupa, Paolo Pellegrino, hanno ricevuto i...Una comunità scolastica attiva