La speranza è uno stato d’animo che ci accompagna ogni momento della nostra vita. Anche per piccole cose, come un compito in classe, o la speranza che ciò che ami non finisca mai.

Ogni momento della giornata si formano dentro di noi delle piccole speranze. Anche solo per stupidaggini, ci si sente più rassicurati quando hai una speranza. Si spera in queste cose, e senza le speranze che ci rendono un po’ più felici i nostri sogni andrebbero in fumo.

In un certo senso è come se “sperare” sia il sinonimo di “sognare”, perché i sogni vivono solo se c’è dentro di loro la speranza, perché se non hai la speranza dentro il cuore, anche inizi a morire.

Ma, secondo me, la speranza è un prestito fatto dalla felicità.

Quando speri fortemente una cosa, poi inizi a pensare che l’oggetto del tuo desiderio diventi realtà, e quando invece ti accorgi della verità, delle volte ti può far perdere tutte le speranze che avevi.

Durante l’adolescenza uno dei desideri più espressi è quello di realizzare il proprio amore, di formare un bel gruppo di amici, dove ognuno si sostiene;  crescendo, invece, si inizia a sperare tante cose, più concrete e serie.

Seguici su:
https://www.iisprever.gov.it/comprever/wp-content/uploads/2017/10/k14243770.jpghttps://www.iisprever.gov.it/comprever/wp-content/uploads/2017/10/k14243770-145x150.jpgLetizia MurruBlog studentiNoi cosìLa speranza è uno stato d'animo che ci accompagna ogni momento della nostra vita. Anche per piccole cose, come un compito in classe, o la speranza che ciò che ami non finisca mai. Ogni momento della giornata si formano dentro di noi delle piccole speranze. Anche solo per stupidaggini, ci...Una comunità scolastica attiva