Cari amici lettori,

anche se facciamo di tutto per nasconderlo, la nostra è una scuola di scrittori e di poeti.

Oltre all’antologia di Roberto Siano, da oggi si possono leggere anche i versi di Silvia Maria Calliero, valorosa docente di lettere. Leggeteli e commentateli.

 

 

Anche quando perde la strada
e sembra ruzzolare per l’erta
non ricordandosi delle piumate ali
l’Angelo non domanda dove si trova il Cielo.
Ma sperimenta il dolore e l’impotenza
come fosse gioco di bimbi,
per svelare agli uomini
che sono Angeli.
Splendide Alate Creature che rifiutano l’ Eternità
per paura di soffrire.

Silvia Maria Calliero

Seguici su:
Paolo CavalloAngolo del bardoAngeloCari amici lettori, anche se facciamo di tutto per nasconderlo, la nostra è una scuola di scrittori e di poeti. Oltre all'antologia di Roberto Siano, da oggi si possono leggere anche i versi di Silvia Maria Calliero, valorosa docente di lettere. Leggeteli e commentateli.     Anche quando perde la strada e sembra ruzzolare per...Una comunità scolastica attiva